VI RACCONTIAMO LE EMOZIONI DEL MESE DI LUGLIO: LA PARTECIPAZIONE A COLLEZIONE FILATI

Luglio è appena finito, l’estate è al suo primo giro di boa e le soddisfazioni per noi di Color Service non sono mancate. Ci siamo fatti inebriare subito dal calore (e dal colore è il caso di dirlo) del sole tipico della stagione. Grazie all’unica fonte di luce naturale che abbiamo a disposizione ci siamo messi in moto per la fiera del filato, conosciuta ai più come Collezione Filati che si tiene qui da noi a Carpi.

Abbiamo voluto partecipare a questa fiera perché anche chi acquista filato da smacchinare dovrà poi fare i conti con un prodotto finito da vendere ad un pubblico sempre più voglioso di comunicare identità e personalizzazione. In questi casi gli imprenditori del settore hanno due alternative per risultare originali e differenziarsi dalla massa:
1. Usare filati e punti macchina nuovi;
2. Arricchire la maglia con lavorazioni che possono essere disegni stampati, intagli laser o patch aggiunte.

Proprio in fiera siamo stati utili per chi acquista filati al fine di realizzare un prodotto maglia finito. L’edizione conclusa qualche settimana fa si rivolgeva alla collezione moda inverno 19/20 e per l’occasione abbiamo presentato le nostre stampe su vari tipi di tessuto con diverse tecniche mantenendo un filo conduttore: noi e il Mondo.

La ricerca interna è caduta su immagini piene di colori che ritraessero emozioni: il famoso bacio del marinaio americano alla fine della seconda guerra, il volto della ragazza afgana fotografata da Steve Mc Curry, il volto dell’abitante artico in primissimo piano e le icone di stile come Audrey Hepburn e Marylin Monroe sono solo alcuni esempi che abbiamo esposto e che hanno ottenuto successo. I suddetti non sono stati usati nella versione più classica ma piuttosto rivisti e ricolorati da alcuni artisti di murales sudamericani. Inoltre, abbiamo voluto donare una nota di arte da interior designer con una doppia immagine del planisfero realizzata su due materiali diversi che hanno creato profondità e movimento. Tutto questo per dimostrare e presentare le infinite possibilità di lavorazione della nostra macchina per stampa a raggi UV.

L’affluenza di persone è stata interessante. Alcuni nostri clienti per certe lavorazioni durante la manifestazione hanno scoperto la varietà dei nostri prodotti. Altri attirati dal tanto colore si sono fermati per fare due chiacchere e ci hanno chiesto appuntamenti successivi, ma tutti e proprio tutti hanno gradito il sorso di acqua fresca offerto gratuitamente nelle bottle brandizzate con il nostro logo stampate direttamente sulla plastica della bottiglia. Quest’ultima siamo convinti che diventerà prima o poi un oggetto da collezione come ricordo.

Per tutto il nostro staff è stata un’esperienza interessante sia dal punto di vista umano che dal punto di vista lavorativo. Da ripetere senz’altro a fine estate quando in passerella ci saranno i filati dell’estate. Inoltre già da ora stiamo pensando cosa e come proporre i nostri prodotti.

In chiusura, se desiderate rivedere le lavorazioni che abbiamo presentato alla collezione filati potete chiamarci o scriverci per un appuntamento privato. Invece se desiderate, come sempre, solo passare a trovarci nell’area contatti del sito trovate il nostro indirizzo. Infine se siete artisti e designer e volete mettervi in contatto con noi per una partnership in vista delle prossime manifestazioni potete inviarci una mail con una presentazione e ciò che volete comunicare in collaborazione con noi.

Ci sentiamo tra qualche giorno per un approfondimento sulla stampa a taglio laser e gli auguri di buone vacanze.

Condividi sui social:
Pubblicato in News Taggato con: , , , , , , , , , ,