LA STAMPA SU FOREX: USO E PARTICOLARITA’

Negli ultimi giorni sui nostri social abbiamo condiviso molti progetti di stampa su tessuto. Anche nell’ultimo post che abbiamo condiviso sul blog abbiamo parlato di stampa su tessuto perché rappresenta uno dei nostri punti di forza! Però, e sottolineiamo però, il tessuto non è l’unico supporto e/o materiale su cui stampiamo. Tra i tanti materiali su cui possiamo lavorare c’è il forex. Si tratta di un materiale plastico in pvc espanso particolarmente adatto alla stampa diretta con macchina a raggi UV. Un materiale facilmente sagomabile, leggero, resistente e impermeabile. È anche facilmente trasportabile e installabile. È sicuro perché difficilmente infiammabile classificato ignifugo di classe 1, cioè materiale combustibile non infiammabile. Inoltre, ha un buon rapporto qualità/prezzo ed è ideale per eventi o situazioni in cui poi il supporto potrà non essere riutilizzato.
Il forex lo consigliamo per la comunicazione pubblicitaria di grandi dimensioni come insegne. È adatto anche per scenografie e allestimenti nei punti vendita o per le classiche targhe in ufficio.
Lo scegliamo particolarmente a livello commerciale anche per la sua resistenza all’usura nel tempo: non si deforma e non perde il formato originale e ha una buonissima resa a livello grafico. Nell’immagine in anteprima troverete il progetto che abbiamo creato per un nostro cliente con l’uso del forex.
Per qualsiasi approfondimento potete consultare questo sito oppure contattarci via mail o via telefono.
Inoltre cogliamo l’occasione per augurarvi Buona Pasqua!
Ci troviamo dopo le festività con altri approfondimenti.

Condividi sui social:
Pubblicato in News Taggato con: , , ,